La moda degli anni settanta

Da Paola Mastromatteo | Comunicazioni Pubblicitarie | 12/05/16, 12:00
La moda degli anni settanta

La moda è in continua evoluzione. Se c'è una particolarità che fa di questa industria quello che è, sarebbe la caratteristica di essere riciclabile. Se non mi credi, basta solo con guardare le tendenze che sono venuti a prendere il 2016... Quindi, quello che per alcune generazioni è una novità, per altre è un bel ricordo indossare un'altra volta quello che avevamo indossato qualche tempo fa. Per questo motivo, oggi ti voglio parlare su lo stile unico degli anni settanta. 

La moda degli anni settanta

Influenzata dalle rivoluzioni in arte, musica e vita sociale con il movimento hippie dei tempi. La moda degli anni settanta si è concentrata sull risveglio e rinascita delle donne, che hanno iniziato a indossare outfits più rischiosi. 

La moda da questo tempo, ha come una delle sue caratteristiche principali l'uso di pantaloni o jeans a gamba ampia, noto anche come flare o campana. Questa tendenza, che non lascia indifferenti gli uomini e le donne da quella epoca, riapparso alla fine del 2015 per stabilirsi con forza durante il 2016. Quindi, se ancora non hai i pantaloni stilo flare, dai un'occhiata alla nostra selezione!

Il camoscio è stato anche il tessuto stella da quella epoca. Da pantaloni, giacche e minigonne, questo tessuto non poteva mancare mai. Appunto è tornato anche nel 2016 a far parte del tuo armadio.

E che dire sulle minigonne... Se sono più stretti, ancora meglio! Così si portavano negli anni settanta. Sicuramente ti suonerà la mitica gonna con i bottoni in linea, che ha fatto furore dall' Autunno di 2015.

Affinché, evoca il ricordo da questa grande epoca che ha segnato un prima e un dopo nel mondo della moda.

Con amore, PaolaPaola Mastromatteo
Interessante?

Condividi questo blog con i tuoi amici!

COMMENTA QUESTO BLOG